FORGOT YOUR DETAILS?

FashionAble World 2019
Museo Enzo Ferrari - Modena
16 maggio

FASHIONABLE WORLD 2019 - SETTIMA EDIZIONE

CX - the HEADLESS COMMERCE EXPERIENCE

16 Maggio 2019 - Museo Enzo Ferrari Modena

VIDEO HIGHLIGHTS

Omnicanalità: la via del lusso in Cina

Digital Panel Debate

Infor M3 for Fashion: un moderno ERP a supporto della strategia omnicanale

Il Globe Shopper e la sua customer experience: sinergia tra servizi ed innovazione tecnologica

Headless Commerce: la ricetta per il futuro del Fashion, Luxury & Design

Innovazione e mercati emergenti: così nascono nuove opportunità

Business Panel Debate

FOCUS ON


CUSTOMER EXPERIENCE

Il fashion system è in cerca di nuovi significati e funzionalità, soprattutto in ottica relazionale con i clienti. Grazie al digitale, il retail del futuro saprà valorizzare sia lo spazio che il tempo, diventando un preziosissimo punto di raccolta (e di utilizzo) dei dati. La digitalizzazione cambia radicalmente la relazione tra il Brand e il Cliente e trasforma al contempo il prodotto in servizio, che diventa il vero elemento di differenziazione e un driver di vantaggio competitivo. Il tradizionale approccio al servizio clienti non è più sufficiente: è qui che si inizia a parlare di Customer Experience.


HEADLESS COMMERCE

Per competere nel mercato globale, innovare modello di business e garantire ai Clienti una shopping experience sempre più performante e unica è necessario abbattere le frontiere tra online e offline, sviluppando una sempre maggiore integrazione tra il canale fisico e quello digitale. La rivoluzione digitale ha fornito strumenti e potenzialità per orchestrare flussi operativi, touchpoint e architetture di front-end e back-end per abilitare i processi omnichannel e fornire una customer experience personalizzata, omnichannel, seamless, in tempi brevi e senza interruzioni.


OMNICHANNEL

Il conflitto tra canali online e offline oggi è il tema più discusso tra i Brand del Fashion & Luxury. Il fenomeno che ne sta alla base è la profonda evoluzione dei comportamenti di acquisto dei consumatori, ormai divenuti “omnicanali”. L’evoluzione tecnologica dei digital device e delle relative applicazioni impone ai Brand un ripensamento delle loro strategie, che da multichannel, in cui ogni canale di vendita è gestito autonomamente, debbono trasformarsi in omnichannel, in cui si ha una completa integrazione fra negozi fisici e on line.

A CHI SI RIVOLGE

CEO, DG,
IMPRENDITORI

Focus su:

  • Business Insights
  • Evoluzione organizzativa
  • User Experience

SALES & MARKETING

Focus su:

  • Customer Journey
  • Single Customer View
  • Marketing Automation
  • Modern Marketing
  • Marketing Orchestration

IT MANAGER
& COO

Focus su:

  • System & Data Integration
  • Cloud platform
  • Data Security

DIGITAL &
e-Commerce

Focus su:

  • Strategie Social
  • Strategie Mobile
  • User Experience
  • Mobile Commerce
  • Digital Strategy

AGENDA

9:00

Registrazione partecipanti

9:30

Saluto di Benvenuto

Nicola Boari | Ferrari
Roberto Da Re | Venistar

9:40

Fashion: una certa...incertezza

Fausto Caprini

9:50

Innovazione e mercati emergenti: così nascono nuove opportunità

Marc Sondermann

10:10

Il Globeshopper e la sua customer experience: sinergia tra servizi ed innovazione tecnologica

Stefano Rizzi

10:30

Strategia, processi e tecnologie per creare la cultura dell'innovazione digitale

Giovanni Vaia

10:50

Business Panel Debate

Tommaso Brusò
Alessandro Pescara
Andrea Tomat
Raffaele Cerchiaro
Marc Sondermann

11:20

Coffee Break & Networking

11:45

Open Innovation Debate

Claudio Marenzi
Francesco Tombolini
Marc Sondermann

12:05

Un moderno ERP a supporto della strategia omnicanale

Franco Dama
Andrea Ferlin

12:25

Omnichannel e Headless Commerce

Antonio Canovese

12:45

Customer Experiences

Laura Cavioni
Giorgia Zuccon

13:00

Lunch & Networking

14:20

La trasformazione digitale di Vibram:
dal B2B al B2C al C2B

Massimo Marconi
Giuseppe Grandinetti

14:40

Omnicanalità: la via del lusso in Cina

Andrea Ghizzoni

15:00

Digital Panel Debate

Marco Boccalini
Paolo Cordero
Gionata Galdenzi
Simone Pozzi
Marc Sondermann

15:30

Digital Clients are "content demanding": how are the Brands facing the challenge?

Oliver Bogatu

15:50

L'evento nell'evento

Marco Della Noce
alias Oriano Ferrari di Zelig

16:15

Proclamazione vincitore contest "Guida Tu"
Conclusioni e chiusura evento

SPEAKER

Nicola Boari

Nicola Boari

Ferrari Chief Brand Diversification Officer

Nicola Boari è stato nominato Chief Brand Diversification Officer nel settembre del 2018. In precedenza è stato Direttore del Marketing Prodotti e Analisi di Mercato di Ferrari dal marzo 2010. Prima di unirsi alla Ferrari ha lavorato presso la Società Indesit dal 2004 al 2010, dove ha svolto diversi ruoli, incluso quello di direttore del marketing prodotto e responsabile dello sviluppo produttivo per tutte le linee di prodotto. Dal 1998 al 2004 è stato manager presso il Boston Consulting Group. Ha conseguito un Master in Finanza ed economia presso la London School of Economics e un Dottorato in Economia all’Università di Ancona, nonché una Laurea in Finanza ed economia all’Università di Bologna.

Fausto Caprini

Fausto Caprini

AD | Retex

Prima di fondare Retex, ha rivestito ruoli executive nel retail (principalmente in GD/GDO) e società di consulenza. Fausto è stato CIO nel Gruppo Sogegross, Managing Director in Wincor Nixdorf e poi Senior Advisor in Accenture quando, tra gli altri, ha seguito i progetti per Nespresso, Coop, Dubai Parks and Resorts.

Marc Sondermann

Marc Sondermann

Editor-in-Chief e CEO | Fashion Magazine

Editor-in-Chief e CEO di Fashion Magazine dal 2014, Marc Sondermann ha fatto parte del team fondatore di Payback, azienda di CRM con più di 50 milioni di utenti attivi in vari Paesi, tra cui l'Italia. Tra le esperienze più significative dei primi anni Duemila spiccano il lancio e la direzione della filiale tedesca di Cover Media Group nonché la fondazione del quotidiano online Europolitan. Nel 2010 Sondermann (di padre tedesco e madre olandese, ma cresciuto a Milano) diventa corrispondente per l'Italia di TextilWirtschaft, il settimanale B2B leader in Germania per il tessile-abbigliamento, edito come Fashion da DFV-Deutscher Fachverlag. Gli anni recenti sono all'insegna della consulenza strategica nell'ambito dell'e-commerce e della digital transformation. Da quando gestisce la Edizioni Ecomarket SpA Sondermann ha spinto soprattutto sulla digitalizzazione dell’azienda, con numerose iniziative, partnership e progetti dedicati agli ambiti dell’ecommerce e dell’influencer marketing.

Giovanni Vaia

Giovanni Vaia

Direttore Scientifico | DEL Cà Foscari

Laureato con lode in Economia Aziendale presso l’Università di Napoli, Dottore di ricerca in Organizzazione e Tecnologia in Italia, sta ora completando il suo secondo Dottorato di ricerca in Information Science alla Turku School of Economics. È coinvolto nell’elaborazione di ricerche sul design organizzativo con particolare focus sulla tecnologia e sui Sistemi Informativi, network governance e outsourcing, IT Governance e IT Outsourcing. Attualmente è docente di Global Sourcing ed Economia Aziendale presso il Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari Venezia e docente di Sistemi Informativi e Controllo presso l’Università degli Studi di Salerno. Ideatore e coordinatore del Tavolo di Lavoro su “In novazione, Tecnologie e Sistemi Informativi” presso l’ateneo veneziano, dal 2014 è inoltre esperto presso la Commissione Europea – DG Connect. Membro del Consiglio Direttivo di ITSMF Italia e responsabile dell’Osservatorio sull’IT Service Management in Italia. Presidente del Chapter Italiano di IAOP e membro del Comitato Ricerca IAOP International.

Francesco Tombolini

Francesco Tombolini

Presidente | Camera Italiana Buyer Moda

Dopo la Laurea in Economia Aziendale nel 1986 presso l'Università Bocconi a Milano, inizia la propria attività professionale nel mondo della moda e del lusso, dove da circa 30 anni ricopre ruoli rilevanti nell’ambito del Business Development, Merchandising, Retail e Licences a livello internazionale presso importanti realtà tra le quali Claude Montana, Christian lacroix, Genny, Giorgio Armani, Gucci, Emanuel Ungaro, Vilebrequin e Bikkembergs. Entra in YOOX a giugno 2014 in qualità di Managing Director In Season, con responsabilità degli online store thecorner.com, shoescribe.com e della business unit dedicata agli online store monomarca Powered by YOOX Group. Nel 2018 viene eletto presidente di Camera Italiana Buyer Moda, segnando un passaggio fondamentale: nella prima volta dalla nascita dell’associazione di categoria dei 110 migliori multimarca lusso fashion italiani, il presidente è un importante manager esterno, dalla progettualità unica.

Claudio Marenzi

Claudio Marenzi

Presidente | Confindustria Moda

Claudio Marenzi, 56 anni, è stato designato nel 2017 Presidente di Confindustria Moda, federazione confindustriale che include oltre 580.000 addetti e 67.000 aziende e ha l’obiettivo di rafforzare, promuovere e tutelare il settore italiano di moda, tessile e accessori nel mondo. Claudio Marenzi ha ricoperto da Luglio 2013 a Marzo 2018 il ruolo di Presidente di Sistema Moda Italia (SMI) la Federazione che rappresenta oltre 405.000 addetti e più di 47.200 imprese. È presidente e amministratore delegato di Herno, di cui l’imprenditore ha rilevato il controllo del capitale nel 2007 nell’ambito del passaggio generazionale e che oggi ha un fatturato di 100 milioni di euro. Marenzi è stato nominato Vice Presidente e Consigliere PITTI Immagine e dal 2017 ne è il nuovo Presidente. Consigliere per CFMI – Centro di Firenze per la Moda Italiana, dal 2016 al 2018 ha ricoperto inoltre il ruolo di Presidente di Ente Moda Italia. Sempre nel corso del 2016, ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Franco Dama

Franco Dama

Channel Sales Director | Infor Italia

Franco Dama è alla guida del Canale Indiretto in Infor da quando l’azienda ha iniziato le sue attività in Italia nel 2006, nel ruolo di Channel Sales Director. In questi anni Franco Dama ha dato un forte contributo ai risultati del business di canale che è cresciuto costantemente sia in termini di fatturato delle vendite, sia per quanto riguarda lo sviluppo e la crescita delle quote di mercato nei settori industriali strategici per Infor. Prima del 2006 Franco ha maturato esperienze pluriennali, con incarichi in Italia e in Europa, nella gestione dei business partner di canale e delle alleanze, in aziende internazionali del settore del software quali SSA Global e Baan.

Andrea Ghizzoni

Andrea Ghizzoni

Direttore Europa | Tencent IBG

Attualmente Andrea presidia le attività di Tencent in Europa ed ha sviluppato una significativa esperienza nel settore della consulenza strategica: prima nel Gruppo Cegos nel 2003, poi in Value Partners Group nel 2007 e infine in McKinsey & Company, dal 2009 al 2013. Andrea ha fornito consulenza a quasi 100 aziende su temi di strategia e trasformazione digitale.

Giuseppe Grandinetti

Giuseppe Grandinetti

Global Digital Head | Vibram Group

20 years of experience in marketing, communication, sales, finish product, Pr. He follow in the Past national and international brands, mixing different markets and products. The research, the innovation and the technology related to the product and creativity: these are the key points of his beliefs. In 2002 he starts working with Marco Bramani (who’s considered his mentor), President and owner of VIBRAM: A big passion for the product and his Brand grows every day and continues after 14 years of cooperation. He’s one of the founder of Vibram FiveFingers project. After dealing with different roles within the Company, from Marketing to Human Resources, the last one Global Brand Ambassador, he gets a 360° view of the Company. Always with passion, he now covers a new role: Global Digital Marketing (Web, E-commerce, Social Media, Mobile, CRM, Omnichannel). New brand experience, new Marketing campaign. Today Vibram has got a brand new global web site (USA-EU-CHINA-JAPAN-BRASIL), new social channels, new e-commerce platform, partnership . Vibram arrived from a B2B web to go to a B2C and beyond to C2B. AWARD 2018: Best Chief digital officer in retail of the year.

Antonio Canovese

Antonio Canovese

CX Sales Manager | Venistar

Laureato in Informatica all’Università di Pisa, Antonio ha maturato importanti esperienze professionali a livello manageriale in società internazionali di Consulenza e IT. Da oltre 20 anni partecipa ad importanti progetti per illustri Brand Internazionali del Fashion & Luxury. Contribuisce alla definizione della value proposition di Venistar, realtà specializzata nello sviluppo della Customer Experience, della tecnologia e del digitale applicati al Retail. Antonio è responsabile della vendita di soluzioni Digitali e di Customer Experience.

Paolo Cordero

Paolo Cordero

Sales Director & CoFounder | Enigen

Laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino a pieni voti, dopo aver operato nell’ICT per diversi anni presso il gruppo ENI S.p.a. come esperto di sistemi CRM e project manager, contribuisce a fondare 4 aziende di consulenza e advisory di CRM in Italia, UK, Brasile e Svizzera note come gruppo Enigen Enterprises, una delle più innovative realtà nel settore.

Raffaele Cerchiaro

Raffaele Cerchiaro

Partner | Jakala

Raffaele Cerchiaro vanta un’ampia esperienza maturata in oltre 15 anni di attività come consulente di società multinazionali. Leader delle practice Fashion, Pharma, Beauty e Industrial Goods, ha consolidato competenze verticali in materia di Strategia e trasformazione del business, Customer Experience, Brand & Loyalty Management, Sales & Retail Excellence, Technology Adpotion & Advanced Analytics, con una forte esposizione internazionale. Oggi affianca numerosi clienti nello sviluppo di progetti che spaziano dalla definizione e implementazione di nuovi modelli di business attivati da dati e tecnologie, alla progettazione e implementazione di nuove architetture tecnologiche fino al change management. Laureato in Economia Aziendale all’Università Bocconi, prima di Jakala, è stato Responsabile Pianificazione del gruppo Binda.

Andrea Ferlin

Andrea Ferlin

Senior IT Project Manager | Venistar

Laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Padova, Andrea ha maturato un’esperienza ventennale come Project Manager e Business Consultant in numerosi progetti di implementazione, migrazione e training di INFOR M3 per Brand del Fashion & Luxury. Attualmente è Senior IT Project Manager di Venistar. Grazie alla profonda conoscenza dei processi aziendali delle aziende del settore, si occupa della gestione e sviluppo di importanti progetti internazionali (tra i quali Atlantic Stars e Alpina) legati all’implementazione dell’ERP Infor M3 for Fashion.

Gionata Galdenzi

Gionata Galdenzi

eCommerce Manager | Aeffe

Dopo alcune esperienze come imprenditore nel settore Street Apparel, Gionata inizia il suo percorso digitale con un progetto Fashion Luxury Multibrand, per poi seguire in qualità di eCommerce Project Manager in Filoblu brand come Technogym, Campomaggi, Gabs e da consulente altri progetti eCommerce B2B e B2C. Da 1 anno e mezzo è eCommerce Manager di Aeffe, con l'obiettivo di seguire l'internalizzazione di alcune attività Ecommerce del gruppo e lo sviluppo dei vari E-Store di Moschino, Alberta Ferretti, Philosophy, Pollini in un ottica di Digital Transformation.

Giorgia Zuccon

Giorgia Zuccon

Digital Specialist | Borbonese

In seguito alla laurea specialistica in Marketing Management con una tesi sulla Trasformazione Digitale e l’Omnicanalità, nel 2017 Giorgia ha iniziato a seguire il progetto digitale in Borbonese. Appassionata di moda e di nuove tecnologie digitali, Giorgia è entusiasta di poter applicare quotidianamente le sue passioni alla realtà del Fashion & Luxury per cui lavora.

Marco Boccalini

Marco Boccalini

eCommerce Manager | Mr&Mrs Italy

Da sempre appassionato di web e nuove tecnologie, Marco ha maturato un’esperienza di più di 10 anni nel settore dell’Information Technology, ricoprendo il ruolo di IT Manager per importanti aziende internazionali dalla forte caratterizzazione digitale. Dal 2012, si è poi focalizzato sulle attività di sviluppo online dei Brand JO NO FUI, Mr&Mrs Furs e per ultimo Mr&Mrs Italy dove attualmente ricopre il ruolo di Worldwide E-Commerce Manager. Grazie a queste ultime esperienze, Marco ha sviluppato un’approfondita conoscenza delle dinamiche e-commerce nel settore Luxury/High-Street Fashion con particolare focus ai mercati Cinese e Nord-Americano ed al loro panorama Digital.

Oliver Bogatu

Oliver Bogatu

Senior Account Executive | Styla

Senior Account Executive DACH/IT STYLA, Berlin
Vice President Sales DACH /IT Astound Commerce, San Bruno CA
Senior Director (Managing Board Member) Brands4Friends (an ebay company), Berlin
Country Manager DACH vente-privee.com, Paris
Director Global Business Development Cognis (a Henkel Group company), Düsseldorf
Country Manager DACH Sports Division s.Oliver Group, Würzburg
Field Sales & Marketing Manager Sara Lee Branded Apparel Corp., Winston Salem NC

Laura Cavioni

Laura Cavioni

Operation Analyst | Vivienne Westwood

Laura ha iniziato il suo percorso lavorativo in Vivienne Westwood nel 2011, all'interno del Dipartimento Retail, per la gestione del DB e dei processi tipici di negozio. Con la crescita del Brand e la diversificazione delle esigenze di Business, ha ampliato le sue conoscenze in materia di BI, PLM, ERP e gestione dei processi aziendali afferenti alla Supply Chain, seguendone i progetti di implementazione. Attualmente Laura ricopre il ruolo di IT Operation Analyst.

Stefano Rizzi

Stefano Rizzi

Managing Director | Global Blue Italia

Dopo la laurea in Lingua e Letteratura Straniera conseguita all'Università degli Studi di Pavia Stefano Rizzi inizia il suo percorso professionale con il ruolo di Key Accont Manager dapprima in Talent Manager Spa, società di servizi online e successivamente in Compass Group Italia. Nel gennaio 2003 entra in First Currency Choice, società di Global Blue, dove si occupa con successo dell'introduzione in Italia di “Currency Choice” un servizio innovativo di conversione della valuta che permette ai viaggiatori di pagare nella loro divisa. La carriera di Rizzi in Global Blue è rapida: dal 2007 al 2010 è Sales Manager Account Division per diventare nell'aprile 2010 Sales Manager Key Account Division e, infine, nel settembre 2013 Managing Director, posizione che tuttora ricopre. E'suo il progetto realizzato nel 2015, che ha visto l'apertura nel cuore del Quadrilatero della Moda della prima Lounge Global Blue dedicata ai globe shopper. In questa esclusiva location, infatti, i turisti internazionali non solo ricevono il rimborso effettivo, ma possono usufruire di un servizio di concierge a tutto tondo. Grazie al successo ottenuto Rizzi ha deciso di confermare il format milanese aprendo le Lounge Global Blue anche nelle città di Roma, Venezia e Firenze.

Tommaso Brusò

Tommaso Brusò

COO | Benetton Group

Tommaso Brusò vanta una lunga esperienza nell’Industry del fashion internazionale, abbinata a una forte conoscenza dell’imprenditoria italiana. Dopo la laurea in Ingegneria Industriale&Management, ha iniziato la sua carriera in Benetton Group nel ruolo di Retail Operations Manager, prima in Italia e poi negli Stati Uniti. Tra il 2003 e il 2004 ha seguito la fase di avvio e start up della società ER SpA, società di consulenza che guida le aziende retail verso l’organizzazione di reti di negozi efficienti, performanti e ad elevata profittabilità. Dal 2005 al 2007 è stato CEO per il Nord America di Fedon dove ha contribuito ad ampliare la quota di mercato delle diverse business unit e dove ha seguito il lancio nel mercato statunitense del luxury brand “Giorgio Fedon 1919”. Per quattro anni, dal 2008 al 2012, è stato Presidente e CEO per il Nord e Sud America di Furla dove ha seguito lo sviluppo della rete vendita e l’espansione del business in America Centrale e Meridionale. Prima di approdare in Benetton Group come COO (Chief Operating Officer) nel maggio 2017, dal 2013 è stato CEO di Diesel prima per gli Stati Uniti e poi per tutto il Nord America.

Massimo Marconi

Massimo Marconi

Italy Vice President | Astound Commerce

25+ years experience and passion in Technology, always focused on bringing value to the Italian companies.
Fashion and CPG pre-production, production and omnichannel processes expert, with a focus on e-commerce and digital commerce.

Alessandro Pescara

Alessandro Pescara

CEO | Borbonese

Alessandro Pescara - CEO di Borbonese - è nato a Torino e si è laureato in ingegneria prima di conseguire la laurea in finanza negli Stati Uniti. In qualità di Amministratore Delegato di Borbonese, Pescara si concentrerà sullo sviluppo di strategie chiave, tra cui la digitalizzazione dell'azienda e un approccio più globale alla pianificazione volta al consumatore finale e alla rete wholesale.

Andrea Tomat

Andrea Tomat

CEO & AD | Lotto Sport Italia e Stonefly

Andrea Tomat è Presidente e Amministratore Delegato di Lotto Sport Italia Spa e Stonefly Spa. Laureato in Economia Aziendale all’Università Ca’ Foscari di Venezia, inizia la carriera in Eaton Corporation per passare a Lotto nel 1987 dove assume la posizione di Direttore Marketing tre anni dopo. Nel 1993 viene nominato Direttore Generale di Stonefly, azienda del gruppo Lotto specializzata nelle calzature da città. Nel 1998 con un’operazione di management buy-out rileva Stonefly e poi, nel 1999, Lotto. Past President di Unindustria Treviso, di Confindustria Veneto, di ICC Italia International Chamber of Commerce di Ca’ Foscari Alumni e di Solidarietà Veneto Fondo Pensione ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali ed è attualmente Vice Presidente di Assosport e membro del Consiglio Generale di Confindustria.

Simone Pozzi

Simone Pozzi

CEO & Co-Founder | Armonica Retail

Simone ha più di 20 anni di esperienza a livello internazionale nell’aiutare Brand, Aziende del Lusso e Specialty Retailers a migliorare le proprie performance di business. In particolare Simone ha lavorato per diversi leader in Europa, Nord America ed Asia al disegno e all’implementazione di processi e applicazioni avanzate per la previsione della domanda, il planning e il merchandising, potendo osservare direttamente i punti in comune e le eccellenze tipiche di ciascun segmento e mercato. Prima di fondare Armonica Retail, Simone è stato CEO di TXT Retail (BU di TXT e-solutions poi acquisita da Aptos) e ha ricoperto ruoli di leadership presso Oracle Retail, SAS Institute e i2 Technologies (JDA). Simone vanta anche un’esperienza diretta nel mondo del Fashion e del Retail maturata in Geox presso cui ha seguito alcuni importanti progetti.

UNA CUSTOMER EXPERIENCE DAVVERO UNICA

Driving Simulation Contest

Avrai l'opportunità di partecipare al
"Ferrari F1 Simulator Challenge", la competizione che mette alla prova la tua abilità di pilota, sfidando gli altri appassionati.
Al termine dell'evento l'autore del miglior tempo sul giro sarà premiato con un test drive di 4 giri con una Ferrari F458 Italia nel circuito di Imola o del Mugello.

Dove nasce la leggenda

Quello dedicato ad Enzo Ferrari non è solo un museo, ma uno spettacolo coinvolgente ed emozionante dove si mescolano ingredienti unici.

Potrai visitare l'avveniristico padiglione di 2500 mq e l'officina del padre di Enzo Ferrari,
ora perfettamente restaurata.

OSPITE D'ECCEZIONE

Marco Della Noce

Dopo la vittoria del "Festival nazionale del Cabaret" nel 1988, viene notato da Antonio Ricci che lo vuole subito nel programma comico Drive in. Negli anni novanta intraprende la collaborazione con la Gialappa's Band, partecipando a “Mai dire gol”, e successivamente con Serena Dandini ne “L'ottavo nano”. L'apparizione a Zelig lo renderà uno dei comici più noti del panorama nazionale: tra i suoi personaggi non possiamo certo dimenticare il capomeccanico Oriano Ferrari che si diverte a fare scherzi a Sochmacher (storpiatura del cognome del pilota tedesco della Ferrari). Nel 2006 ha doppiato il personaggio di Luigi nel film di animazione Cars - Motori ruggenti, nel 2011 in Cars2 e nel 2017 anche in Cars3! Dal 2012 al 2015 fa parte del gruppo di comici della trasmissione Made in Sud, esibendosi nel personaggio di "Larsen", il microfonista della trasmissione (unico BRIANZOLO ammesso nello studio!). Nel 2013 è nel cast di "Comedy Central - La cena dei cretini", divertente sit-com del Canale Comedy Central, al fianco di Max Cavallari, Giorgio Verduci, Daniele Ronchetti e Raffaella Fico. Da settembre 2013 a febbraio 2014 è tra gli inviati di Striscia la notizia, nei panni di Capitan Ventosa!

EVENTO ORGANIZZATO DA:

IN COLLABORAZIONE CON:

IN COLLABORAZIONE CON

CON IL PATROCINIO DI

MEDIA PARTNER

LOCATION

MUSEO ENZO FERRARI
Quello dedicato ad Enzo Ferrari non è solo un museo, ma uno spettacolo coinvolgente ed emozionante dove si mescolano ingredienti unici. Nell’avveniristico padiglione di oltre 2500 metri quadrati, oltre ad ammirare le automobili esposte, si assiste ad uno spettacolo che racconta, attraverso un filmato avvincente, la magica storia dei 90 anni di vita di Enzo Ferrari. Dal bambino, che all’inizio del ‘900 scopre le corse, al pilota, dall’animatore della Scuderia al costruttore e ai suoi trionfi. A questo tuffo nell’emozione, si affianca, nell’officina del padre di Enzo ora perfettamente restaurata, il Museo dei Motori Ferrari dove è stata allestita anche una galleria fotografica con immagini che ritraggono Enzo Ferrari in varie fasi della sua vita accanto a campioni indimenticabili dell’automobilismo tra cui Nuvolari, Castellotti e Villeneuve. Una storia nella storia che enfatizza l’unicità di Ferrari.

MUSEO ENZO FERRARI

Via Paolo Ferrari, 85 - 41121 Modena (MO)
COME RAGGIUNGERE LA SEDE DELL’EVENTO

ISCRIZIONE A FASHIONABLE WORLD 2019

16 MAGGIO - MODENA
La partecipazione al convegno è GRATUITA previa conferma e accettazione della richiesta di registrazione

CONTATTI

Venistar S.p.A.

HEADQUARTERS

Via Friuli Venezia Giulia, 8/15
30030 Pianiga (VE) - Italy

PHONE & FAX

Tel: +39 041 5102754
Fax: +39 041 464464

EMAIL & WEB

Email: info@venistar.com
Web: venistar.com

ISCRIZIONE A FASHIONABLE WORLD 2019

16 MAGGIO - MODENA
La partecipazione al convegno è GRATUITA previa conferma e accettazione della richiesta di registrazione

IN MACCHINA

Dall’autostrada A1 Milano-Roma e A22 del Brennero, uscita Modena Nord, imboccare la tangenziale in direzione Bologna, uscita n° 6. Indirizzandosi verso il centro, dopo il cavalcavia della Ferrovia, subito a destra.

IN TRENO

Per i soli visitatori del Musei è attivo a pagamento, ogni ora e mezza, il servizio di collegamento tra la stazione ferroviaria di Modena (pensilina N° 4) e il Museo Enzo Ferrari di Modena. Lo speciale shuttle bus collega, inoltre, il Museo Enzo Ferrari di Modena con il Museo Ferrari a Maranello, a circa 20 km. Il biglietto può essere acquistato sul bus, presso i Musei oppure online.

IN AEREO

Il Museo Enzo Ferrari di Modena si trova a 40 km dall'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna (vedi i collegamenti da/per l'aeroporto). Per i voli in arrivo all’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna collegamento via Taxi o con servizio prenotabile presso il Museo scrivendo a: booking@vivaraviaggi.it oppure chiamando Vivara Viaggi al numero: + 39 (0) 51 6120818.

PARCHEGGIO

Parcheggio sul retro del Museo Enzo Ferrari, in via Giuseppe Soli 101.

Il Globeshopper e la sua customer experience:

sinergia tra servizi ed innovazione tecnologica

Il turista internazionale nel suo viaggio è sempre alla ricerca di una esperienza. Il tax free shopping rappresenta un diritto, ma la sfida costante è quella di far diventare lo stesso una esperienza gratificante e piena.
L’ecosistema di Global Blue è plasmato su una perfetta sinergia tra servizi ed innovazione tecnologica in ogni momento del viaggio del turista.

Stefano Rizzi, Managing Director | Global Blue Italia

TBD:

to be defined

Lorem Ipsum

Stefano Rizzi, Managing Director | Global Blue Italia

La via di Infor per l'Industria 4.0:

estensibilità delle soluzioni per l'innovazione digitale del Fashion

Come si inizia a definire e a sviluppare una strategia digitale che possa sostenere il business del Brand? Il potenziale è enorme: il mondo digitale è infatti un pilastro fondamentale della strategia di ogni azienda. Non è più sufficiente affrontare il digitale per singolo argomento o per singolo canale di comunicazione. Oggi è necessario che tutto il business venga incentrato sul cliente utilizzando la leva della digital customer experience. Per affrontare questo compito è necessario tenere presente il modello di business, gli obiettivi strategici dell'azienda e quali sono i risultati che si perseguono attraverso la trasformazione digitale. In questa sessione Shubradeep Ghosh illustrerà come Infor può aiutare i Brand del Fashion & Luxury a modellare le proprie strategie digitali. Il Senior Principal di Infor illustrerà quali sono gli step necessari per identificare, definire e valutare il valore aggiunto delle iniziative digitali che l'azienda sta intraprendendo grazie anche alla presentazione di best practice di Clienti Infor che stanno perseguendo le stesse strategie all'interno delle loro realtà.

Shubradeep Ghosh
Senior Principal | Infor

Piano Industria 4.0:

norme, incentivi e opportunità fiscali per sostenere l'innovazione tecnologica e digitale

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso pubblico un vero e proprio piano industriale chiamato Industria 4.0. In questo piano vengono declinate le diverse tecnologie abilitanti che incarnano la quarta rivoluzione industriale. Allo scopo di spronare le imprese ad investire nelle tecnologie della quarta rivoluzione industriale, è stato dato nuovo ossigeno a misure di agevolazione già esistenti ed è stato concepito un nuovo formidabile strumento di agevolazione chiamato Iper ammortamento. Nel corso dell'intervento l'attenzione verrà posta in particolar modo sull’agevolazione “Beni strumentali Nuova Sabatini”, che consente di ottenere un contributo in conto interesse maggiorato del 30% rispetto alla consueta Sabatini, se gli investimenti ricadono tra quelli specificati nella Legge di Bilancio e coerenti con il Piano Industria 4.0. Inoltre verrà illustrata la misura relativa al Credito d’imposta R&S che va ad interessare tutte quelle imprese che si impegneranno in progetti di ricerca e sviluppo per implementare una o più delle tecnologie Industria 4.0 all’interno della propria organizzazione.

Michele Bonelli
CEO | Vendor S.r.l.

Agile o Agility?

Miti, malintesi e realtà per sviluppare il business in contesti complessi

Al di là del gran parlare di "Agile" che è oramai un po' sulla bocca di tutti, cosa vuol dire veramente "agilità"? Specialmente se riportata in un contesto non tecnologico ma di business? Perché è indispensabile, nel 21mo secolo, adottare strategie e modelli mentali nuovi per fare business? A queste e ad altre domande simili faremo risposta grazie all'esperienza di un coach organizzativo Agile di esperienza decennale.

Andrea Provaglio
Agile Enterprise Coach

Artificial Intelligence, Machine Learning e Cloud:

l'evoluzione dell'economia dell'esperienza

Il settore Fashion è caratterizzato dalla velocità del mercato di riferimento e dalla elevate aspettative dei clienti. Proprio per questo si è sempre contraddistinto come uno dei settori più sensibili ad adottare tecnologie innovative, creando esperienze di frontiera. Stiamo infatti transitando da un mondo “mobile first” ad un mondo “AI first” in cui le applicazioni, per rispondere meglio alle esigenze degli utenti, dovranno necessariamente fondarsi su tecniche di Intelligenza Artificiale. Ma quali scenari evolutivi si prospettano con l’introduzione delle AI e quali opportunità porta con sé, in particolar modo sui canali digitali? Nel corso dell’intervento verrà illustrato come Artificial Intelligence e Machine Learning possono velocizzare l’analisi di grandi set di dati (i big data) provenienti da reti sociali, motori di ricerca e altre fonti di informazione web per individuare le abitudini e realizzare campagne marketing sempre più personalizzate, coinvolgenti, efficaci e capaci di “lasciare il segno”.

Massimo Savazzi
CX Sales Development Manager | Oracle Italia

Acquisti più facili per tutti:

la Shopping Experience giusta, al momento giusto, per un Customer Journey senza soluzione di continuità

Il rapporto tra i consumatori e i retailer è cambiato drasticamente negli ultimi dieci anni. Oggi infatti è il Cliente a dettare le regole sul modo di interagire con i punti vendita: è possibile infatti iniziare un acquisto all'interno negozio e portarlo a termine online in un secondo momento oppure comprare direttamente online e ritirare la merce nel punto vendita più vicino o, ancora, interagire con il Brand attraverso i canali social. Questi nuovi approcci di acquisto si verificano in vari settori ma il Fashion è particolarmente colpito da tali dinamiche e deve, quindi, adattarsi velocemente ai cambiamenti in atto per andare incontro alle necessità di Clienti sempre più esigenti e renderli più fedeli al Brand.

Juan Jose Llorente
Country Manager Spain | Adyen

Il futuro della Moda

l'evoluzione della Brand Experience nel Fashion & Luxury

Come si sta modificando la Brand Experience del consumatore nel mondo dei prodotti fashion, luxury e lifestyle per effetto delle diverse innovazioni tecnologiche che si sono affacciate negli ultimi anni? Attraverso esempi e casi riferiti a realtà di paesi diversi, verranno forniti alcuni spunti di riflessione sull’evoluzione del rapporto tra consumatore e Brand in un contesto omnichannel in cui on line e off line si confondono sempre di più. Sarà inoltre l'occasione per interrogarsi sul (nuovo) ruolo che è destinato a rivestire il punto vendita nell’era del web e dell’ecommerce, suggerendo infine quelli che saranno gli ingredienti essenziali che le imprese del settore dovranno utilizzare in futuro per garantire una Customer Experience eccellente.

Romano Cappellari
Docente in Marketing & Retailing | CUOA Business School e Università degli Studi di Padova

Da modificare:

l'evoluzione della Brand Experience nel Fashion & Luxury

Come si sta modificando la brand experience del consumatore nel mondo dei prodotti fashion, luxury e lifestyle per effetto delle diverse innovazioni tecnologiche che si sono affacciate negli ultimi anni? Attraverso esempi e casi riferiti a realtà di paesi diversi si forniranno alcuni spunti di riflessione sull’evoluzione del rapporto tra consumatore e brand in un contesto omnichannel in cui si confondono sempre di più on line e off line. Sarà inoltre l'occasione per interrogarsi sul (nuovo) ruolo che è destinato a rivestire il punto vendita nell’era del web e dell’ecommerce, suggerendo infine gli ingredienti essenziali che le imprese del settore dovranno utilizzare nel futuro per garantire una Customer Experience eccellente.

Romano Cappellari
Docente di Marketing & Retailing | CUOA Business School e Università degli Studi di Padova

Omnichannel:

the Chinese way to stay luxury

Da app di instant messaging a social network a piattaforma di servizi, WeChat gestisce ogni giorno più di 1 miliardo di utenti attivi e 1 milione di transazioni al minuto. Mobile, digital e boutique: tre sfaccettature della stessa esperienza omnicanale che coinvolge necessariamente tutti i possibili punti di contatto tra consumatore e brand, online o offline, in Cina come nel resto del mondo. Adattarsi a questo nuovo paradigma è diventato essenziale per i brand F&L, non solo per servire adeguatamente la clientela Cinese ma anche per abbracciare una trasformazione digitale che sta cambiando i consumatori di tutto il mondo

Andrea Ghizzoni
Direttore Europa | Tencent IBG

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima tutte le informazioni e gli aggiornamenti relativi a FashionAble World.

TOP