FORGOT YOUR DETAILS?

FashionAble World 2020
Milano | 21 maggio

  • 0day
  • 00hours
  • 00min
  • 00sec
Launch Date

FASHIONABLE WORLD 2020 - OTTAVA EDIZIONE

OMNIEXPERIENCE, SOSTENIBILITA' E SMART SHOPPING SULLA VIA DELLA SETA

21 Maggio 2020 - Milano

A CHI SI RIVOLGE

CEO, DG,
IMPRENDITORI

Focus su:

  • Business Insights
  • Evoluzione organizzativa
  • User Experience

SALES & MARKETING

Focus su:

  • Customer Journey
  • Single Customer View
  • Marketing Automation
  • Modern Marketing
  • Marketing Orchestration

IT MANAGER
& COO

Focus su:

  • System & Data Integration
  • Cloud platform
  • Data Security

DIGITAL &
e-Commerce

Focus su:

  • Strategie Social
  • Strategie Mobile
  • User Experience
  • Mobile Commerce
  • Digital Strategy

EVENTO ORGANIZZATO DA:

IN COLLABORAZIONE CON:

LOCATION

ISCRIZIONE A FASHIONABLE WORLD 2020

21 MAGGIO - MILANO
La partecipazione al convegno è GRATUITA previa conferma e accettazione della richiesta di registrazione

CONTATTI

Venistar S.p.A.

HEADQUARTERS

Via Friuli Venezia Giulia, 8/15
30030 Pianiga (VE) - Italy

PHONE & FAX

Tel: +39 041 5102754
Fax: +39 041 464464

EMAIL & WEB

Email: info@venistar.com
Web: venistar.com

ISCRIZIONE A FASHIONABLE WORLD 2020

21 MAGGIO - MILANO
La partecipazione al convegno è GRATUITA previa conferma e accettazione della richiesta di registrazione

IN MACCHINA

Dall’autostrada A1 Milano-Roma e A22 del Brennero, uscita Modena Nord, imboccare la tangenziale in direzione Bologna, uscita n° 6. Indirizzandosi verso il centro, dopo il cavalcavia della Ferrovia, subito a destra.

IN TRENO

Per i soli visitatori del Musei è attivo a pagamento, ogni ora e mezza, il servizio di collegamento tra la stazione ferroviaria di Modena (pensilina N° 4) e il Museo Enzo Ferrari di Modena. Lo speciale shuttle bus collega, inoltre, il Museo Enzo Ferrari di Modena con il Museo Ferrari a Maranello, a circa 20 km. Il biglietto può essere acquistato sul bus, presso i Musei oppure online.

IN AEREO

Il Museo Enzo Ferrari di Modena si trova a 40 km dall'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna (vedi i collegamenti da/per l'aeroporto). Per i voli in arrivo all’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna collegamento via Taxi o con servizio prenotabile presso il Museo scrivendo a: booking@vivaraviaggi.it oppure chiamando Vivara Viaggi al numero: + 39 (0) 51 6120818.

PARCHEGGIO

Parcheggio sul retro del Museo Enzo Ferrari, in via Giuseppe Soli 101.

Il Globeshopper e la sua customer experience:

sinergia tra servizi ed innovazione tecnologica

Il turista internazionale nel suo viaggio è sempre alla ricerca di una esperienza. Il tax free shopping rappresenta un diritto, ma la sfida costante è quella di far diventare lo stesso una esperienza gratificante e piena.
L’ecosistema di Global Blue è plasmato su una perfetta sinergia tra servizi ed innovazione tecnologica in ogni momento del viaggio del turista.

Stefano Rizzi, Managing Director | Global Blue Italia

TBD:

to be defined

Lorem Ipsum

Stefano Rizzi, Managing Director | Global Blue Italia

La via di Infor per l'Industria 4.0:

estensibilità delle soluzioni per l'innovazione digitale del Fashion

Come si inizia a definire e a sviluppare una strategia digitale che possa sostenere il business del Brand? Il potenziale è enorme: il mondo digitale è infatti un pilastro fondamentale della strategia di ogni azienda. Non è più sufficiente affrontare il digitale per singolo argomento o per singolo canale di comunicazione. Oggi è necessario che tutto il business venga incentrato sul cliente utilizzando la leva della digital customer experience. Per affrontare questo compito è necessario tenere presente il modello di business, gli obiettivi strategici dell'azienda e quali sono i risultati che si perseguono attraverso la trasformazione digitale. In questa sessione Shubradeep Ghosh illustrerà come Infor può aiutare i Brand del Fashion & Luxury a modellare le proprie strategie digitali. Il Senior Principal di Infor illustrerà quali sono gli step necessari per identificare, definire e valutare il valore aggiunto delle iniziative digitali che l'azienda sta intraprendendo grazie anche alla presentazione di best practice di Clienti Infor che stanno perseguendo le stesse strategie all'interno delle loro realtà.

Shubradeep Ghosh
Senior Principal | Infor

Piano Industria 4.0:

norme, incentivi e opportunità fiscali per sostenere l'innovazione tecnologica e digitale

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso pubblico un vero e proprio piano industriale chiamato Industria 4.0. In questo piano vengono declinate le diverse tecnologie abilitanti che incarnano la quarta rivoluzione industriale. Allo scopo di spronare le imprese ad investire nelle tecnologie della quarta rivoluzione industriale, è stato dato nuovo ossigeno a misure di agevolazione già esistenti ed è stato concepito un nuovo formidabile strumento di agevolazione chiamato Iper ammortamento. Nel corso dell'intervento l'attenzione verrà posta in particolar modo sull’agevolazione “Beni strumentali Nuova Sabatini”, che consente di ottenere un contributo in conto interesse maggiorato del 30% rispetto alla consueta Sabatini, se gli investimenti ricadono tra quelli specificati nella Legge di Bilancio e coerenti con il Piano Industria 4.0. Inoltre verrà illustrata la misura relativa al Credito d’imposta R&S che va ad interessare tutte quelle imprese che si impegneranno in progetti di ricerca e sviluppo per implementare una o più delle tecnologie Industria 4.0 all’interno della propria organizzazione.

Michele Bonelli
CEO | Vendor S.r.l.

Agile o Agility?

Miti, malintesi e realtà per sviluppare il business in contesti complessi

Al di là del gran parlare di "Agile" che è oramai un po' sulla bocca di tutti, cosa vuol dire veramente "agilità"? Specialmente se riportata in un contesto non tecnologico ma di business? Perché è indispensabile, nel 21mo secolo, adottare strategie e modelli mentali nuovi per fare business? A queste e ad altre domande simili faremo risposta grazie all'esperienza di un coach organizzativo Agile di esperienza decennale.

Andrea Provaglio
Agile Enterprise Coach

Artificial Intelligence, Machine Learning e Cloud:

l'evoluzione dell'economia dell'esperienza

Il settore Fashion è caratterizzato dalla velocità del mercato di riferimento e dalla elevate aspettative dei clienti. Proprio per questo si è sempre contraddistinto come uno dei settori più sensibili ad adottare tecnologie innovative, creando esperienze di frontiera. Stiamo infatti transitando da un mondo “mobile first” ad un mondo “AI first” in cui le applicazioni, per rispondere meglio alle esigenze degli utenti, dovranno necessariamente fondarsi su tecniche di Intelligenza Artificiale. Ma quali scenari evolutivi si prospettano con l’introduzione delle AI e quali opportunità porta con sé, in particolar modo sui canali digitali? Nel corso dell’intervento verrà illustrato come Artificial Intelligence e Machine Learning possono velocizzare l’analisi di grandi set di dati (i big data) provenienti da reti sociali, motori di ricerca e altre fonti di informazione web per individuare le abitudini e realizzare campagne marketing sempre più personalizzate, coinvolgenti, efficaci e capaci di “lasciare il segno”.

Massimo Savazzi
CX Sales Development Manager | Oracle Italia

Acquisti più facili per tutti:

la Shopping Experience giusta, al momento giusto, per un Customer Journey senza soluzione di continuità

Il rapporto tra i consumatori e i retailer è cambiato drasticamente negli ultimi dieci anni. Oggi infatti è il Cliente a dettare le regole sul modo di interagire con i punti vendita: è possibile infatti iniziare un acquisto all'interno negozio e portarlo a termine online in un secondo momento oppure comprare direttamente online e ritirare la merce nel punto vendita più vicino o, ancora, interagire con il Brand attraverso i canali social. Questi nuovi approcci di acquisto si verificano in vari settori ma il Fashion è particolarmente colpito da tali dinamiche e deve, quindi, adattarsi velocemente ai cambiamenti in atto per andare incontro alle necessità di Clienti sempre più esigenti e renderli più fedeli al Brand.

Juan Jose Llorente
Country Manager Spain | Adyen

Il futuro della Moda

l'evoluzione della Brand Experience nel Fashion & Luxury

Come si sta modificando la Brand Experience del consumatore nel mondo dei prodotti fashion, luxury e lifestyle per effetto delle diverse innovazioni tecnologiche che si sono affacciate negli ultimi anni? Attraverso esempi e casi riferiti a realtà di paesi diversi, verranno forniti alcuni spunti di riflessione sull’evoluzione del rapporto tra consumatore e Brand in un contesto omnichannel in cui on line e off line si confondono sempre di più. Sarà inoltre l'occasione per interrogarsi sul (nuovo) ruolo che è destinato a rivestire il punto vendita nell’era del web e dell’ecommerce, suggerendo infine quelli che saranno gli ingredienti essenziali che le imprese del settore dovranno utilizzare in futuro per garantire una Customer Experience eccellente.

Romano Cappellari
Docente in Marketing & Retailing | CUOA Business School e Università degli Studi di Padova

Da modificare:

l'evoluzione della Brand Experience nel Fashion & Luxury

Come si sta modificando la brand experience del consumatore nel mondo dei prodotti fashion, luxury e lifestyle per effetto delle diverse innovazioni tecnologiche che si sono affacciate negli ultimi anni? Attraverso esempi e casi riferiti a realtà di paesi diversi si forniranno alcuni spunti di riflessione sull’evoluzione del rapporto tra consumatore e brand in un contesto omnichannel in cui si confondono sempre di più on line e off line. Sarà inoltre l'occasione per interrogarsi sul (nuovo) ruolo che è destinato a rivestire il punto vendita nell’era del web e dell’ecommerce, suggerendo infine gli ingredienti essenziali che le imprese del settore dovranno utilizzare nel futuro per garantire una Customer Experience eccellente.

Romano Cappellari
Docente di Marketing & Retailing | CUOA Business School e Università degli Studi di Padova

Omnichannel:

the Chinese way to stay luxury

Da app di instant messaging a social network a piattaforma di servizi, WeChat gestisce ogni giorno più di 1 miliardo di utenti attivi e 1 milione di transazioni al minuto. Mobile, digital e boutique: tre sfaccettature della stessa esperienza omnicanale che coinvolge necessariamente tutti i possibili punti di contatto tra consumatore e brand, online o offline, in Cina come nel resto del mondo. Adattarsi a questo nuovo paradigma è diventato essenziale per i brand F&L, non solo per servire adeguatamente la clientela Cinese ma anche per abbracciare una trasformazione digitale che sta cambiando i consumatori di tutto il mondo

Andrea Ghizzoni
Direttore Europa | Tencent IBG

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima tutte le informazioni e gli aggiornamenti relativi a FashionAble World.

TOP